Pagina Facebook Pagina Google Plus Twitter Pinterest Bloglovin

Olio di palma, facciamo il punto della situazione




L’olio di palma ed i suoi derivati sono ingredienti ricavati dalle palme da olio, vengono utilizzati principalmente negli alimenti (80%) ma anche nei cosmetici e per i combustibili. Dal dicembre 2014 una nuova regolamentazione europea (nuovoRegolamento UE 1169/2011 ) impone alle aziende produttrici di specificare la presenza di quest’olio tra gli ingredienti, fino a quel momento infatti è stato possibile indicare più genericamente in etichetta  “olio vegetale” , i consumatori saranno quindi in grado di identificare la presenza di questo ingrediente sulle confezioni dei prodotti.

olio di palma

olio di palma
- Quali sono i danni ambientali causati dalla produzione dell’olio di palma? 

Come in molti altri casi la gigantesca e sempre in crescita richiesta di alimenti (sbagliati e inutili) della popolazione mondiale ha fatto aumentare esponenzialmente la produzione delle aziende che certamente non sono tali per fare il nostro interesse e pensare alla nostra salute o a quella del pianeta, e la produzione dell’olio di palma con i suoi derivati è passata da qualche migliaio di tonnellate negli anni 60 a decine di milioni di tonnellate, fino a diventare il secondo olio più prodotto al mondo
Per fare spazio alle coltivazioni della palma da olio ogni anno vengono distrutti centinaia di ettari di terreno e di foreste pluviali , specialmente nel sud est asiatico ma non solo, con conseguente danno alle popolazioni indigene che vengono “sfrattate” dal loro territorio in maniera poco gentile,  per usare un eufemismo, e agli animali che muoiono a centinaia. Senza contare il danno a livello mondiale che porta una deforestazione così ampia, ricordiamoci che le foreste sono il polmone che produce l’ossigeno che respiriamo.  Inoltre gli incendi causati dalle deforestazioni ricoprono moltissime zone del sud est asiatico di una coltre di fumo continua, con ulteriori  danni sulle persone e sull’ambiente, nella scorsa primavera più di 200 scuole in Malesia hanno dovuto chiudere per settimane a causa del fumo causato dagli incendi.

olio di palma


- L’olio di palma come alimento
 L’olio di palma non è apprezzato come alimento da una buona fetta di consumatori perché è ricco di grassi saturi (fino al 50% nell’olio di palma e fino all 80% nell’olio di palmisto) e sebbene contenga anche una buona quantità di acido oleico che fa bene alla salute, tutti questi grassi saturi non sono certo un toccasana, considerando poi la quantità elevata di questo ingrediente negli alimenti e la quantità enorme di alimenti che lo contengono (biscotti, merendine, cracker, creme spalmabili, prodotti fritti, grissini, dolciumi, salse e sughi pronti, gelati  ecc. ecc. ) 

- Perché è così tanto utilizzato dalle aziende alimentari?
Perché costa poco, meno di tutti gli altri oli, perché è resistente alle temperature e all’ossidazione, per la sua consistenza particolare che si adatta a molte preparazioni.

- L’olio di palma nei cosmetici
Non apprezzabile neanche la sua presenza nei cosmetici perché si tratta di un ingrediente inutile, per chi lo utilizza sulla propria pelle, tranquillamente sostituibile con oli più efficaci, un’azienda cosmetica che utilizza questo ingrediente è un’azienda che lavora al risparmio e non pone l’attenzione sulla qualità. Tuttavia molte ditte che producono cosmetici con ingredienti naturali e alcune aziende alimentari  dichiarano di utilizzare olio di palma certificato RSPO   (The Roundtable on Sustainable Palm Oil ), un'associazione no profit che rappresenta le parti interessate di sette settori industriali dell'olio di palma, tra cui i produttori, i commercianti, i consumatori dei beni prodotti, i dettaglianti, banche e investitori, organizzazioni non governative ambientali e sociali per sviluppare e creare standard globali sostenibili per l'olio di palma. In questo momento sembra però che l’associazione conceda la certificazione senza i dovuti controlli e a chi si comporta in maniera scorretta.

Possiamo trovare l’olio di palma e i suoi derivati sia negli alimenti sia nei cosmetici, con queste diciture:

Cetyl Palmitate
Elaeis Guineensis
Epoxidized Palm Oil
Ethylhexyl Palmitate
Hydrated Palm Glycerides
Octyl Palmitate
Palm Oil
Palm Fruit Oil
Palm Kernel
Palm
Kernel Oil
Palm Stearine
Palmate
Palmitate
Palmitato di isopropile
Palmitic Acid
Palmityl Alcohol
Palmitoyl Oxostearamide
Palmitoyl Tetrapeptide
Palmolein
Saponified Elaeis Guineensis
Sodium Kernelate
Sodium Palm Kernelate
Sodium Palmate

2 commenti:

.